Il 12 luglio la partita conclusiva allo stadio 'Bruno Nespoli' di Olbia 11 luglio 2008

 Home  profilo  i camp  testimonial  staff  partner  segreteria






Il 12 luglio la partita conclusiva allo stadio 'Bruno Nespoli' di Olbia: Volge al termine la settimana conclusiva del secondo Diego Dominguez Rugby Camp, un'esperienza totalmente gratuita di sport e di vita




Comunicati stampa

elenco articoli

11 Luglio 2008 - Il 12 luglio la partita conclusiva allo stadio "Bruno Nespoli" di Olbia

Volge al termine la settimana conclusiva del secondo Diego Dominguez Rugby Camp, un'esperienza totalmente gratuita di sport e di vita, che ha portato 100 ragazzi a scoprire il rugby ed a vivere accanto a campioni del calibro dei fratelli Mauro e Mirco Bergamasco, del capitano per eccellenza del rugby azzurro Massimo Giovanelli, di Alessandro Troncon e dello stesso Diego Dominguez.
A tutti i partecipanti verrà consegnato questa sera un attestato di partecipazione, ma verrà premiato anche il gruppo che si è distinto nella varie specialità, tra cui touch rugby, calcetto, beach volley e quiz teorici inerenti il rugby. La squadra migliore verrà omaggiata di un biglietto per poter assistere ad un incontro del 6 Nazioni 2009 al Flaminio.
Impegnati a divertirsi con il rugby al mattino e con altri sport di squadra durante il pomeriggio, i ragazzi hanno vissuto quest'esperienza con entusiasmo. "Non mi aspettavo di trovare così tanti sportivi importanti, delle vere celebrità" è stato il commento dell'entusiasta Luca di Olbia, eletto come portavoce dagli stessi ragazzi. "E' stato divertente, un'esperienza incredibile in cui non abbiamo fatto solo rugby, ma che ci ha fatto salire di livello. E' stato bello soprattutto confrontarsi con campioni come Dominguez, i Bergamasco, Troncon o Giovanelli! Bello perché sono persone normali e molto umili. Ci hanno fatto vedere che nello sport bisogna essere umili, ci hanno trasmesso il loro modo di giocare, ma anche il loro modo di vivere".
Un insegnamento davvero unico per chi come Luca ha scoperto il rugby proprio grazie al Camp, una storia comune a molti partecipanti: "Non avevo mai giocato, se non un mese a scuola con un professore di educazione fisica. Al camp mi ha invitato il rugby Olbia e la mia professoressa mi ha detto « vai, è bello! ». Non pensavo fosse così divertente!!! Pensavo di fare cose molto più noiose, invece ho imparato a giocare divertendomi. Prima mi divertivo di meno, non riuscivo a stare al passo con gli altri, ma qui posso dire di aver imparato. Allenatori importanti ci hanno insegnato il placcaggio, il passaggio … ed anche io che non ho mai fatto rugby, che vengo dalla pallavolo, ho imparato in fretta. E' divertente! Divertimento più tecnica, più persone meravigliose."
L'evento conclusivo del secondo Diego Dominguez Rugby Camp sarà però la partita finale in programma sabato 12 luglio 2008 allo stadio comunale "Bruno Nespoli" di Olbia, ore 9.30.
Tutti i partecipanti si affronteranno, divisi in quattro squadre, alla presenza delle autorità comunali e dell'intera troupe televisiva di Sky, che come di consueto filmerà l'incontro.
Le immagini del secondo Diego Dominguez Rugby Camp verranno poi trasmesse da Sky Sport in uno speciale ad opera di Antonio Raimondi, anche lui gradito ospite della struttura.
scarica il comunicato in formato pdf (150 KB) ]




« Su Sky lo speciale sul Camp 2008 | Il 7 luglio 2008 conferenza stampa II Diego Dominguez Rugby Camp »

elenco articoli



Internet partner: Sigla.com
[www.sigla.com]