Diego Dominguez

Diego Dominguez

 Home  profilo  i camp  testimonial  staff  partner  segreteria
Diego Dominguez





Diego Dominguez, giocatore rugby, mediano d'apertura, carriera Diego Dominguez, Francia, squadra rugby Stade Francais, Heineken Cup, Dominguez, nazionale italiana rugby, torneo Sei nazioni, Barbarians francesi, Barbarians Britannici, Diego Dominguez, ritiro nel 2003




profilo
Diego Dominguez

Diego Dominguez, nato in Argentina, mediano d'apertura sia dell'Italia che dello Stade Francais sarà per sempre ricordato come uno dei più grandi giocatori del rugby mondiale. Non solo è il miglior realizzatore nella storia della Nazionale Azzurra, ma con 983 punti all'attivo è anche il terzo miglior marcatore nella storia del rugby.
La carriera di Diego Dominguez inizia in Argentina negli Anni 80 come sostituto di Hugo Porta; credendo di avere poche possibilità di impiego, Dominguez decide di andare in Francia.
Tuttavia, dopo un solo anno, si trasferisce a Milano. In Italia, con L'Amatori Milano ottiene molti successi, vincendo quattro volte il Campionato Italiano (1991, 1993, 1995 e 1996) e una Coppa Italia.
Diego Dominguez, giocatore rugby, mediano d'apertura
La carriera di Diego Dominguez è esplosa nel 1997 quando Bernard Laporte lo ha portato in Francia per giocare a Parigi con la squadra di rugby dello Stade Francais, dove è presto diventato il trascinatore della squadra. Nel 1998 la favola dello Stade Francais diventa realtà: grazie al contributo determinante di Diego, titolare della maglia numero 10, il XV parigino conquista il primo campionato francese dopo 80 anni.
E' solo il primo dei quattro titoli conquistati da Dominguez, determinante con la sua caparbietà, la sua visione di gioco e il suo calcio nei successi del 2000, 2003 e 2004, cui si aggiunge una Coppa di Francia.
La squadra nel 2000 raggiunge anche la finale di Heineken Cup, non sono però sufficienti i 30 punti realizzati su calci piazzati da Dominguez per avere la meglio sugli inglesi del Leicester La sua ultima partita con la maglia dello Stade Français Diego Dominguez la gioca nel giugno del 2004, segnando 20 punti e vincendo il campionato.
carriera Diego Dominguez, Francia, squadra rugby Stade Francais, Heineken Cup
Grazie alla madre italiana, Dominguez ottiene la possibilità di giocare con la Nazionale e si rivela determinante per l'ascesa degli Azzurri del rugby nella classifica internazionale, guidandoli sul palcoscenico mondiale dove affrontano potenze del calibro di Australia e Nuova Zelanda nelle fasi eliminatorie della Coppa del Mondo.
E' anche grazie al suo prezioso contributo che l'Italia nel 2000 sarà ammessa al torneo del Sei Nazioni. Il suo gioco veloce e la sua visione di gioco cambiano i destini del rugby italiano così drasticamente tanto che l'Italia è considerata una nazione ambiziosa che non può essere più presa sottogamba dagli avversari.
Dominguez, nazionale italiana rugby, torneo Sei nazioni
Diego Dominguez ha partecipato anche alla selezione dei Barbarians francesi (2 presenze) e dei Barbarians Britannici (2 presenze).
Nel 1988 ha partecipato alla Coppa del Mondo Universitaria nel 1988 con la nazionale Argentina e la Coppa del mondo Seven nel 1993 con la Nazionale Italiana.
Barbarians francesi, Barbarians Britannici, Diego Dominguez
Dopo essere stato il miglior realizzatore per 7 campionati in Italia e per 5 campionati in Francia, Dominguez si ritira dalla scena internazionale nel 2000, ma viene convinto al rientro quando è chiaro che nessuno può prenderne il posto.
Tre anni dopo, nel 2003, gioca contro l'Irlanda la sua ultima partita con la maglia dell'Italia.
Seppur il XV azzurro non abbia ancora conquistato il titolo, Dominguez ha dimostrato che l'Italia era una squadra ambiziosa in grado di giocare alla pari con le squadre più forti dell'emisfero Nord.
Dominguez, ritiro nel 2003

|  Biografia sportiva  » 



Video
Diego Dominguez
Diego Dominguez
Il video e l'intervista a Diego Dominguez sull'esperienza e sui significati del rugby camp.




Internet partner: Sigla.com
[www.sigla.com]